Contenuto nascosto perchè non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Il Trova Eventi

Qui trovi tutti gli eventi per poter programmare il tuo tempo libero a Imperia e dintorni

Escursione Anello di Borgio Verezzi

Un anello davvero panoramico tra Borgio, Verezzi e le loro frazioni che unirà cultura, storia e natura.

Le luci calde del tramonto che si avvicinerà renderà le viste sulla costa ancora più suggestive.

INFORMAZIONI TECNICHE E LOGISTICHE

Ritrovo: ore 14.00 giardini pubblici presso il passaggio a livello di Borgio SV (incrocio tra Via XXV Aprile e via Verezzi)

Partenza dell’escursione: giardini pubblici presso il passaggio a livello di Borgio SV (incrocio tra Via XXV Aprile e via Verezzi)

Distanza: 07 Km – Dislivello +/- 300 m – Durata: 3 ore – Difficoltà: E

Difficoltà : E – il percorso è fattibile da chiunque in normali condizioni fisiche dotato in un equipaggiamento adeguato.

Iscrizione: l’iscrizione è obbligatoria entro le ore 19.00 di venerdì 11 dicembre.

Numero massimo di partecipanti: 20 persone

Quota di partecipazione: 10€ a persona (bambini e ragazzi gratis fino a 15 anni)

La quota comprende: l’accompagnamento di guida ambientale ed escursionistica iscritta ad AIGAE

Equipaggiamento consigliato: scarpe o scarponcini da trekking, abbigliamento tecnico traspirante a strati, bastoni da trekking, giacca a vento, cappello o bandana, buona scorta d’acqua (almeno 1 litro).

Dotazioni di sicurezza obbligatorie: mascherine protettiva omologata CE (almeno 2), gel idroalcolico omologato CE

Quando?

Sabato 12 Dicembre 2020


Dove?

Borgio Verezzi - SV Indicazioni Stradali


Per ulteriori informazioni e dettagli

Clicca Qui

info@lucapatelli.com

+39.3476006939

Rimuovi
Rimuovi
Rimuovi

Contenuto nascosto perchè non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Contenuto nascosto perchè non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso

Hai un evento da inserire? Clicca qui, è gratis!

Contenuto nascosto perchè non hai accettato i cookie di marketing

Modifica il consenso